Dolore cervicale (cervicalgia): cause, sintomi e terapia.

Dolore cervicale (cervicalgia): cause, sintomi e terapia.

Quando si parla cervicalgia si intende un dolore a livello del tratto cervicale: il dolore parte dal collo e si irradia alle spalle e, nei casi più gravi si propaga alle braccia.
La cervicalgia è una condizione dolorosa che colpisce soprattutto gli adulti; tuttavia, chiunque può soffrirne, anche in giovane età.
Insieme alla lombalgia è tra i disturbi più comuni a livello della colonna.


LE CAUSE DEI DOLORI CERVICALI

Errata postura, sovraccarico funzionale e traumi acuti a carico del collo sono le principali cause dei dolori cervicali.
Tutte queste condizioni incidono sulla muscolatura del collo provocando tensioni, contratture o stiramenti.
Nei casi più severi il dolore è generato da una discopatia degenerativa o da un’ernia del disco.

Il ruolo della postura nelle cervicalgie.
Oggigiorno l'utilizzo del PC e l'impiego di dispostivi come tablet e smartphone è la principale causa di problemi posturali. Mantenere a lungo la testa piegata in avanti genera stress e tensione a carico dei muscoli cervicali, i quali di conseguenza diventano dolenti.
Anche durante il sonno la testa può assumere involontariamente posizioni anomale e i muscoli del collo potrebbero risentirne sviluppando contratture dolorose.

Cervicalgia da Sovraccarico Funzionale.
La ripetizione di determinati movimenti con la testa può procurare eccessivo stress all'apparato muscolo-tendineo del tratto cervicale, sfociando nel dolore.
Il dolore cervicale da sovraccarico funzionale è tipico di chi pratica attività fisiche come il nuoto o il ballo, che prevedono frequenti movimenti del capo.

Traumi Acuti.
Tra i traumi più frequenti che causano disturbi al tratto cervicale  c’è sicuramente il colpo di frusta.
Il dolore cervicale di origine traumatica è tipicamente esito di incidenti automobilistici o di scontri fisici nell'ambito degli sport da contatto.


I SINTOMI PIU’ COMUNI NELLE CERVICALGIE

Il dolore cervicale può essere di lieve entità oppure molto intenso, tanto da impedire anche il più piccolo movimento del collo.
Il disturbo cervicale può durare pochi giorni e risolversi in modo spontaneo, oppure può essere di tipo cronico.
La cervicalgia può associarsi ad altri sintomi e disturbi quali:

  • Cefalea (mal di testa)
  • Torcicollo e rigidità del collo
  • Dolore radicolare con interessamento della spalla e del braccio
  • Nausea
  • Vertigini


DIAGNOSI E TRATTAMENTO

L'individuazione delle cause del dolore cervicale è indispensabile per stabilire il piano terapeutico appropriato.
Il protocollo del Centro CGF nel trattamento delle cervicalgie è mirato ad offrire il massimo supporto al paziente per ottenere una ripresa rapida. Sarete seguiti da un team altamente qualificato coordinato dal Fisiatra
Le tecniche fisioterapiche ed osteopatiche coadiuvate dall’utilizzo di apparecchiature elettromedicali di ultima generazione (diatermia, magnetoterapia), permettono di eliminare il dolore e recuperare la funzionalità del collo in poche sedute. 

Il Centro CGF rappresenta un’eccellenza nel trattamento delle patologie a carico del rachide e della colonna.
Contattaci per prenotare una visita!

Condividi questo articolo:

Richiedi una visita

Compila il modulo di richiesta, sarai ricontattato dalla nostra segreteria.

Modulo richiesta