Carbossiterapia: la soluzione definitiva contro la Cellulite.

Carbossiterapia: la soluzione definitiva contro la Cellulite.

La Carbossiterapia è una tecnica all’avanguardia nella cura della Cellulite e consiste nella somministrazione per via sottocutanea o percutanea di anidride carbonica medicale (CO2) a scopo terapeutico.
La Carbossiterapia è molto apprezzata, non solo per i risultati che si possono ottenere, ma anche perché l'anidride carbonica somministrata è un gas naturale, non pericoloso, atossico e non embolizzante.
Questa tecnica favorisce una profonda biostimolazione dei tessuti con riattivazione del microcircolo a cui si aggiunge un’azione lipolitica sulla componente adiposa.
Tra i disturbi che possono essere trattati mediante la somministrazione localizzata di CO2 troviamo sia le patologie a carico del sistema venoso e linfatico che gli inestetismi dei tessuti e della pelle, su tutti cellulite e ritenzione idrica.

Il trattamento va sempre eseguito da un medico esperto presso un centro specializzato, con apparecchiature certificate e capaci di erogare anidride carbonica in maniera controllata, con tempi e dosaggi di erogazioni definiti in modo dettagliato (vedi CARBOMAX).

Il professionista deve essere in grado di personalizzare la terapia in riferimento alle caratteristiche del disturbo da trattare e dello stato salutare della paziente.
Nel Centro CGF esercita la Dott.sa Franca Abbritti, chirurgo vascolare autorevole nel panorama medico internazionale: richiedi subito una visita!

Share:

Richiedi una visita

Compila il modulo di richiesta, sarai ricontattato dalla nostra segreteria.

Modulo richiesta