“Aiutati, che il ciel ti aiuta.”

Anonimo

Medicina Estetica

In Medicina Estetica si ricorre frequentemente alla mesoterapia: è un trattamento che prevede l’infiltrazione, da parte del medico, di piccole quantità di un farmaco o di un cocktail di farmaci nello spessore del derma cutaneo. Minime quantità di sostanze attive vengono distribuite nel derma, in modo da costituire dei micro-depositi che vengono rilasciati gradualmente per qualche giorno, ottenendo l’effetto terapeutico desiderato.

In mesoterapia viene utilizzato un ago corto e molto sottile che riduce il fastidio legato all’infiltrazione, anche se non è da escludere la possibilità di piccoli lividi, che si riassorbono nel giro di qualche giorno. nel trattamento della cellulite e nella biorivitalizzazione cutanea. La Mesoterapia é utile in angiologia per il trattamento di alcuni disturbi vascolari e nel trattamento di patologie osteomuscolari.

La biorivitalizzazione, definita anche mesolift, è un trattamento medico-estetico che prevede l’infiltrazione mesoterapica (Mesoterapia) di quelle zone soggette ad invecchiamento precoce come viso, collo, decolleté, braccia e dorso delle mani. Grazie alla biorivitalizzazione è finalmente possibile rallentare i processi d’invecchiamento cutaneo attraverso l’infiltrazione dermica di sostanze fondamentali per l’attività dei fibroblasti quali: vitamine, antiossidanti, acido jaluronico, amminoacidi essenziali alla sintesi del collagene e dell’elastina.

Lo stimolo derivante dalla biorivitalizzazione è in grado, già dopo alcune sedute, di riattivare l’attività cellulare dei fibroblasti e quindi di migliorare l’idratazione e la luminosità cutanea, il turgore dei tessuti e la profondità delle rughe.

FLOWAVE2

Il sistema Flowave2® determina una stimolazione simultanea e coordinata sulla matrice extracellulare, determinando risposte multifattoriali: attivazione del microcircolo, riattivazione del metabolismo, aumento dell’ossigenazione e del nutrimento cellulare unitamente ad una efficace azione drenante e rigenerante grazie al ripristino dei rapporti fisiologici normalmente esistenti tra cellule e tessuti.

La sua azione determina diminuzione e risoluzione dell’edema con rimozione della componente proteica interstiziale, e riduzione volumetrica dell’arto edematoso.

Riassorbimento di ematomi. Stimolazione della comparsa del tessuto di granulazione nelle ulcere trofiche; prevenzione della formazione di strutture ipertrofiche e cicatrici cheloidee.

A livello muscolare c’è un aumento del tono e la definizione delle fasce muscolari.

Il Flowave trova utilizzo elettivo su:

  • Edema, Linfedema
  • Infiammazione;
  • Stasi venosa;
  • Dolore di gambe;
  • Traumi;
  • Lesioni muscolari
  • Tensioni muscolari;
  • Ernie discali;
  • Artrosi;
  • Artriti;
  • Dolore cronico;
  • Dolore acuto;

Ulcere:

  • Ulcera post-traumatica;
  • Piede diabetico;
  • Piaga da decubito;

CARBOSSITERAPIA

Per carbossiterapia si intende l’utilizzo di anidride carbonica (CO2) medicale allo stato gassoso a scopo terapeutico. Questo gas inodore e incolore viene somministrato per via percutanea e sottocutanea per favorire una biostimolazione delle cellule muscolari lisce arteriolari con conseguente aumento e miglioramento della sfigmicità del microcircolo. È un dispositivo medico, che eroga anidride carbonica per uso medico, mediante ago sterile e monouso.

Il trattamento è sicuro ed efficace, non richiede alcun tipo di anestesia ed è poco invasivo.

Con la carbossiterapia migliorano le problematiche di stasi veno-linfatica che determinano l’edema . La somministrazione sottocutanea di CO2 ha effetti positivi sia sul microcircolo che sul macrocircolo, favorendo il potenziamento della circolazione e della ossigenazione a livello dei tessuti trattati.

In concreto, realizza azioni

  • Riabilitative della microcircolazione
  • Lipolitiche.

È indicata in tutta una serie di patologie croniche determinate da alterazioni del microcircolo:

MEDICINA ESTETICA

  • cellulite
  • smagliature
  • invecchiamento cutaneo

PATOLOGIA VASCOLARE

  • insufficienza venosa cronica
  • linfedemi
  • ulcere venose
  • ulcere arteriose
  • morbo di Buerger (tromboangioite obliterante)
  • acrocianosi
  • fenomeni di Raynaud

DERMATOLOGIA

  • psoriasi

REUMATOLOGIA

  • reumoartropatie acute e croniche
  • periartriti acute e croniche
  • tendiniti acute e croniche

EFFETTI COLLATERALI LOCALI

Durante l’applicazione per una particolare sensibilità del paziente può manifestarsi nel punto trattato o a poca distanza lieve bruciore, senso di fastidio e/o dolenzia. Possono comparire ecchimosi nella zona di infissione dell’ago che scompare in pochi giorni.

I nostri macchinari

Dispositivo per la somministrazione terapeutica di CO2 efficace per diversi trattamenti in medicina estetica, chirurgia plastica, medicina anti-aging. Riattiva il flusso nei capillari chiusi, riduce gli accumuli di grasso e aumenta l’ossigeno nei tessuti per il miglioramento dell’elasticità cutanea e il ringiovanimento del derma.

Flowave2® è un dispositivo innovativo che coniuga l’utilizzo di un segnale a micro correnti parametrizzato ovvero caratterizzato da forme d’onda e frequenze specifiche con l’azione della pressione negativa (vacuum) per il trattamento di patologie di origine traumatica, edematosa e del sistema veno/linfatico.

I nostri specialisti

Franca

Abbritti

Chirurgo Vascolare

Contatta subito

il nostro Centro

Scegli il reparto trattamenti di cui necessiti e verrai ricontattato quanto prima.